Image 22 of 33

PDC_SHAIZELTER_029.jpg

Add to Lightbox Download
Si chiama Shai Zeltzer il maestro casaro israeliano che con i suoi formaggio 'fuori dagli schemi' ha creato un vero e proprio metodo di allevamento, di interpretazione del territorio. Nel 1973 lavorava come ricercatore alla facoltà di Botanica quando lo chiamarono alle armi (era riservista) per la guerra del Kippur. L’esperienza lo ha evidentemente segnato tanto che, finita la guerra, non volle più tornare alla vita di prima. “Decisi che non avrei più fatto parte del sistema. Volevo cercare il modo di essere al 100% dipendente solo da me e dalla natura”. Così con la moglie trova e sistema quello che oggi è il suo podere dove alleva 160 capre di razza anglo-nubiana, da cui ottiene 6 tipi di formaggio incredibilmente buono
Copyright
Paolo della Corte
Image Size
4252x2835 / 1.1MB
Contained in galleries
Israele - Shai Zelter
Si chiama Shai Zeltzer il maestro casaro israeliano che con i suoi formaggio 'fuori dagli schemi' ha creato un vero e proprio metodo di allevamento, di interpretazione del territorio. Nel 1973 lavorava come ricercatore alla facoltà di Botanica quando lo chiamarono alle armi (era riservista) per la guerra del Kippur. L’esperienza lo ha evidentemente segnato tanto che, finita la guerra, non volle più tornare alla vita di prima. “Decisi che non avrei più fatto parte del sistema. Volevo cercare il modo di essere al 100% dipendente solo da me e dalla natura”. Così con la moglie trova e sistema quello che oggi è il suo podere dove alleva 160 capre di razza anglo-nubiana, da cui ottiene 6 tipi di formaggio incredibilmente buono